Il conto corrente online di Widiba ha come caratteristica principale i costi molto bassi e la semplicità con cui tre prodotti diversi come un conto corrente online, un conto deposito e un deposito di titoli vengono uniti in un unico prodotto.

ISC

L’Indicatore Sintetico di Costo presenta cifre straordinariamente basse per tutte le fasce di operatività: per i giovani corrisponde a 14 euro, mentre è di 2 euro per le famiglie a bassa operatività, 4 euro per quelle a media e alta operatività, mentre i pensionati è di 2 euro, a prescindere dal livello di operatività.

Costi e commissioni

Il canone annuo è gratuito, mentre l’imposta di bollo è di 34 euro e 20 centesimi, ma va precisato che tale imposta non è dovuta se il valore medio di giacenza annuo è pari o inferiore a 5mila euro.

Sono poi senza commissioni le seguenti operazioni:banner 300 x 250

  • F24
  • MAV e RAV
  • RID
  • Ri.Ba.
  • Pedaggi autostradali
  • Bonifici
  • Accredito stipendio
  • Utenza domiciliata
  • Ricarica prepagata
  • Ricarica cellulare

Presentano delle commissioni, invece, il pagamento di bollettini postali ed il bollo auto. Commissioni che ammontano rispettivamente a un euro e 40 centesimi per i bollettini postali e un euro e 87 centesimi per il bollo auto. La carta prepagata, inoltre, costa 10 euro all’emissione. L’invio del documento di sintesi in formato cartaceo costa un euro e 80 centesimi.

Il prelievo è gratis sia sugli ATM di MPS, sia sugli ATM di altre banche, ma costa due euro e se effettuato all’estero.

Il tasso debitore annuo nominale, in presenza di scoperti a fronte di fido, corrisponde al tasso Euribor 3 mesi maggiorato del 7%, qualora il fido non abbia garanzie (in caso contrario la maggiorazione è del 3,5%). Non sono previsti interessi creditori. Per scoperti extra-fido, invece, viene applicato un TAN del 9%.

Carte

Con l’apertura del conto corrente, sarà fornita una carta di debito internazionale, abilitata sui circuiti Bancomat, PagoBancomat, Cirrus e Maestro. Sarà inoltre possibile ottenere la carta di credito Classic, la quale prevede anch’essa un canone annuo pari a zero.

Differenti sono i costi se si sceglie una tra Carta Gold e Carta Oro Nero, i cui costi sono di 12 euro e 50 centesimi a trimestre. Queste due carte, tuttavia, sono disponibili soltanto per i clienti che scelgono di avvalersi del supporto della rete di promotori finanziari della banca.

Diritto di recesso

Il cliente ha la facoltà di recedere dal contratto in qualsiasi momento e senza pagare alcuna penalità né sul conto corrente, né sui servizi ad esso collegati, purché lo faccia mediante comunicazione scritta e inviata alla banca, tenendo presente che la pratica richiede circa 30 giorni lavorativi per essere evasa. La chiusura del conto corrente, comunque, implica la cessazione di tutti i servizi ad esso collegati.

Di contro, anche la banca può recedere dal contratto in qualsiasi momento, purché ciò avvenga con un preavviso di due mesi, mediante comunicazione scritta. La banca, tuttavia, si riserva la possibilità di recedere dal contratto di conto corrente e tutti i relativi servizi che ad esso sono collegati con effetto immediato e senza preavviso in presenza di un giustificato motivo.

In ogni caso, la banca assicura che se al momento della recessione dal contratto sono presenti ordini già impartiti dal cliente, essi verranno eseguiti, salvo mancanza di fondi sul conto.

Bonus

Coloro che decidono di aderire alla linea non svincolabile a 6 mesi di Widiba, vincolando una somma di almeno 2mila euro entro il 14 dicembre 2016 otterranno un buono regalo da spendere su Amazon di valore diverso a seconda della somma depositata: coloro che depositano almeno 2mila euro riceveranno un buono da 100 euro, che diventano 250 se l’importo vincolato è di almeno 20mila euro e sale a 500 euro se la somma messa a vincolo è di almeno 50mila euro.